Descrizione Progetto

Italiano

Via Degli Armieri ha la caratteristica di avere un nome “parlante”. Qui, durante il medioevo, si stabilirono le botteghe degli armaioli (o armieri). Era una qualifica di grande prestigio sociale e con notevoli abilità artigianali, erano dediti alla fabbricazione, alla riparazione ed alla vendita di ogni tipo di arma, dalle alabarde alle spade, passando per le armi da fuoco. Proprio nel Borgo Orefici, data la vicinanza con il Porto, ci sono diverse testimonianze di altre attività legate alla fabbricazione di armi: ci sono anche Vico Scoppettieri, Via Lanzieri e Via Giubbonari. La commissione, che nel XIX secolo cambiò i nomi delle strade durante il Risanamento, decise di salvare i nomi delle antiche arti che si trovavano nel quartiere.

English

The characteristic of this street is that of having a “speaking” name. During the Middle Ages, here armourers workshops were established. Being an “armourer” was a great social prestige and remarkable craftsmanship skills qualification. The armourers were dedicated to the manufacture, repair and sale of every type of weapon, from halberds to swords, passing through firearms. Thanks to its proximity to the port, here in Borgo Orefici we have various testimonies of other activities related to the manufacture of weapons: there are also Vico Scoppettieri, Via Lanzieri and Via Giubbonari. The commission, during the Renovation in the XIX Century, changed the names of the streets and decided to save the names of the ancient arts of the neighborhood.